MORELLINO DI SCANSANO

Denominazione di Origine Controllata e Garantita
Un vino che sa essere caldo ed intenso, come è tipico per un prodotto ottenuto in una zona vicina al mare, ma allo stesso tempo conquista per godibilità e piacevolezza, esprimendo compiutamente la sua vocazione di vino versatile.

SCHEDA VINO

Classificazione Morellino di Scansano – DOCG
Prima annata di produzione : 1998
N. bottiglie prodotte mediamente: circa 60.000 bottiglie
Varietà 85% Sangiovese – 15% Ciliegiolo
Superficie dei vigneti : 18 ha
Altimetria: 100 m.s.l.m.
Esposizione: sud/sud – ovest
Tipologia dei terreni: declivi, con ricchissima presenza di scheletro (galestro e macigno)
Densità di impianto 3000 ceppi per ettaro nei vecchi impianti – 6.000 nei nuovi
Metodo di vendemmia: manuale 
Vinificazione: la fermentazione e la macerazione avvengano nella cantina in Magliano in Toscana in vasche di acciaio inox per la durata di 15-20 giorni
Affinamento: il vino viene elevato parte in legno e parte in vasca
Capacità di invecchiamento:  5 anni

Dicono di Noi

MORELLINO DI SCANSANO

Riconoscimenti