MANDRONE DI LOHSA

Maremma toscana cabernet – Doc
Potente ed elegante al tempo stesso, morbido ma strutturato, Mandrone di Lohsa è un vino ottenuto da Cabernet Sauvignon in prevalenza con piccole ma decisive aggiunte di Petit Verdot e Carignano. Questi ultimi vitigni sono essenziali per donare al Mandrone il suo carattere spiccatamente mediterraneo, solare, netto e definito, che lo rende unico e riconoscibile.

SCHEDA VINO

Classificazione Maremma Toscana Cabernet – DOC
Prima annata di produzione : 2001
N. bottiglie prodotte mediamente: circa 15.000 bottiglie
Varietà 85% Cabernet Sauvignon, 15% Petit Verdot e Carignano
Superficie dei vigneti : 9 ha
Altimetria: 100 m.s.l.m.
Esposizione: sud/sud – ovest
Tipologia dei terreni: declivi, con ricchissima presenza di scheletro (galestro e macigno)
Densità di impianto 6.000 ceppi per ettaro
Metodo di vendemmia: manuale in cassette con successiva cernita manuale
Vinificazione: la fermentazione e la macerazione avviene in tini tronco-conici di acciaio inox per la durata di 20-25 giorni
Affinamento: il vino viene affinato per 18 mesi in barriques e tonneaux di rovere francese, completamente nuove
Capacità di invecchiamento: oltre 15 anni

Dicono di Noi

MADRONE DI LOHSA

Riconoscimenti